Perché installare un sistema di sorveglianza? Sei buone ragioni per farlo

Perché installare un sistema di sorveglianza? Sei buone ragioni per farlo

Se ti stai chiedendo perché dovresti installare un sistema di sorveglianza, è utile che tu legga questo articolo.

La scelta di installare un sistema di sorveglianza è spesso dettata dalla necessità di proteggere sé stesso e chi si ama da intrusioni e malintenzionati, ma la sorveglianza non è solo deterrenza.

Quando parliamo di sorveglianza, in considerazione dell’enorme quantità di furti che si verificano, di riflesso siamo subito portati a collegare il servizio alla deterrenza di furti e atti vandalici, ma la sorveglianza è molto di più…

Sia che tu scelga un kit fai da te o un’installazione eseguita da un elettricista, è bene fare chiarezza nei termini. Devi innanzitutto comprendere la differenza tra sistema e servizio di sorveglianza.

L’aver installato le apparecchiature ti consente di poter disporre di un sistema di sorveglianza, ma di fatto non ti garantisce ancora protezione. Per poter fruire dell’azione del sistema devi collaudare e attivare le apparecchiature e solo successivamente, utilizzando i software in dotazione ai dispositivi, potrai controllare la tua casa e i tuoi ambienti a distanza, direttamente dal PC, Tablet o Smartphone, svolgendo quindi un servizio di sorveglianza o monitoraggio. Personalizzando le funzionalità dei dispositivi potrai far scattare allarmi, chiamare numeri d’emergenza…

Grazie all’intelligenza artificiale, puoi installare telecamere IP con audio bidirezionale e svolgere persino la dissuasione audio. Se ti sei perso l’articolo su come scegliere le telecamere IP leggi qui.

Fatta questa premessa, che era necessaria per chiarire bene la differenza tra sistema di sorveglianza e servizio di sorveglianza, possiamo finalmente prendere in considerazione almeno sei buone ragioni perché dovresti scegliere di installare un sistema di sorveglianza

  1. Protezione da intrusioni

Come dicevamo nella premessa, un sistema di sorveglianza ti consente di proteggere te stesso e chi ami dal rischio di intrusioni e da malintenzionati prima che gli intrusi violino i tuoi spazi, ed hai tutto il tempo per far scattare allarmi, attuare la dissuasione audio con messaggi vocali, allertare le forze dell’ordine o l’istituto di vigilanza di tua fiducia

  1. Rischio di incendio

Grazie alla combinazione di sensori che rilevano la presenza di fumo o telecamere termiche  che rilevano i cambiamenti termici dell’ambiente potrai rilevare l’inizio di un incendio e anche se sei distante da casa o dal negozio potrai adottare le misure necessarie a fronteggiare l’emergenza.

  1. Supervisione bambini, anziani e amici pelosetti

Potrai controllare che i tuoi bambini siano al sicuro mentre sei distante da casa o sei in un’altra stanza. Puoi controllare che i tuoi genitori siano seguiti efficientemente dall’assistente o dall’operatrice che se ne prende cura, anche quando sei lontano e ti dedichi alle tue passioni. In caso di malore puoi chiamare numeri di emergenza e allertare il pronto soccorso

  1. Controllo dei dipendenti

In ogni momento puoi controllare gli accessi dei tuoi dipendenti, l’efficienza e l’eventuale sottrazione di valori  (carburante, contante, merce)

  1. Documentazione

Tutto ciò che accade può essere visto in tempo reale e registrato. Potrà quindi, nei limiti consentiti dalla legge, essere esibito alle autorità giudiziarie.

  1. Serenità

Potrai svolgere tutte le tue attività e vivere le tue passioni, lontano da casa o da lavoro, senza doverti preoccupare della sicurezza dei tuoi cari e dei tuoi beni

Se questo articolo ti ha aiutato a far chiarezza nei tuoi dubbi e hai realizzato che non ti senti disposto a controllare continuamente la tua casa, la tua azienda o il tuo negozio, puoi affidare il servizio di sorveglianza a chi lo svolge tutti i giorni dell’anno, con passione e professionalità. Se lo ritieni opportuno, contattaci per una consulenza gratuita, potrai ricevere tutte le informazioni sui costi di fornitura delle apparecchiature per il sistema di sorveglianza e sull’attivazione del servizio di sorveglianza attiva.

Iscriviti alla Newsletter per non perdere nessun articolo


Condividi

Info sull'autore

Carmelina Moccia administrator

Web Master, Seo. Ha pubblicato Irene ha sempre freddo (Edizioni Progetto Cultura, 2013), Difesa a zona (articolo giornalistico, finalista alla xiv edizione del Premio nazionale Maria Santoro, 2013), Fuori dal limite (nell’antologia di racconti Il tempo dell’assenza, Edizioni Spartaco, 2015), Dietro una porta (nell'antologia di racconti Parole in viaggio, Edizioni Spartaco, 2017). Menzione d’onore per la prosa al Premio letterario Valentina per l’opera La finestra sul freddo viale d’inverno e al Premio Giovane Holden per l’opera Donne Pericolose. Ha pubblicato Bit alla scoperta del codice ascii (Progetto Cultura, 2011), Il topolino bianco e Ti stringo forte al cuore (Fara Editore, 2012), Non smetto di sperare (Fara Editore, 2014). Ha partecipato a quattro laboratori di scrittura creativa organizzati dalla casa editrice Spartaco e condotti da G. Graziano, durante i quali ha composto numerosi racconti. Partecipa al laboratorio di scrittura creativa Di lama e di trama, tenuto dalla scrittrice Antonella Cilento, finalista Premio Strega 2014, fondatrice e direttrice di Lalineascritta Laboratori di Scrittura, e organizzato dalla casa editrice Spartaco.

Commenta

WhatsApp chat Contattaci su WhatsApp