Video Analisi: tecnologia intelligente per la rilevazione incendi

DiCarmelina Moccia

Video Analisi: tecnologia intelligente per la rilevazione incendi

Video Analisi: tecnologia intelligente per la rilevazione incendi

L’impiego di soluzioni tecnologiche dotate di intelligenza artificiale nell’ambito della sicurezza ha consentito di perfezionare sempre più la risposta delle macchine agli eventi.


L’analisi video è una tecnologia che nel corso degli anni è evoluta fino al punto di riuscire a garantire un’analisi ininterrotta di dati e la rilevazione precoce di anomalie e sinistri sempre più precisa.

Il software di analisi video consente di impostare dettagliatamente i parametri di riferimento al fine di concentrare l’attenzione dell’uomo solo su determinati eventi. La rilevazione dei dati è seguita dall’analisi e classificazione dell’anomalia come tale, e consente di rispondere/rimediare tempestivamente con soluzioni adatte, prima che avvengano danni a persone e cose.

La tecnologia di analisi video grazie all’intelligenza artificiale ha integrato sistemi di analisi e classificazione sempre più intuitivi, che consentono di intervenire precisamente per ripristinare i parametri di riferimento.

Di seguito ti elenco alcuni degli eventi che possono essere classificati come sospetti e quindi generare una risposta umana:

  • l’abbandono o la sottrazione di oggetti in una determinata area;
  • l’accesso di intrusi in aree riservate;
  • la presenza di animali randagi in un allevamento di bestiame;
  • anomalie di funzionamento di impianti elettrici e via dicendo…

L’impiego di algoritmi consente di analizzare i dati rilevati e generare una successione di risposte rivolte a ripristinare i valori prestabiliti.

Per esempio, se viene rilevata la presenza di un intruso che ha varcato il perimetro esterno di un capannone l’attenzione dell’operatore BOR addetto all’analisi degli eventi, viene portata sull’immagine video che ritrae l’azione dell’intruso, consentendogli di classificare “l’evento sospetto” e praticare i protocolli necessari.

L’opportunità di applicare l’analisi video nella rilevazione incendi nasce dall’esigenza di prevenire i rischi d’incendio e contenere l’impatto che tali eventi hanno sull’ambiente.

Le Linee Guida Regionali prescrivono l’adeguamento impiantistico per le aziende esposte al rischio antincendio, con sistemi per il controllo perimetrale del sito, sistemi antintrusione e tecnologie di controllo e identificazione dedicata, l’installazione di sistemi di videosorveglianza ad alta risoluzione e software di analisi video, per la rilevazione PRECOCE degli eventi e in particolar modo delle variazioni di temperatura.

L’applicazione di termo-camere dotate di video analisi consente infatti di monitorare le aree in assenza di illuminazione, anche attraverso fumo, polvere e nebbia leggera con prestazioni notevoli, garantendo un controllo ottimale.

Le camere termografiche consentono di vedere più lontano di qualsiasi altro dispositivo di visione notturna,  e di giorno non sono soggette ad accecamento della luce diretta del sole.

Il monitoraggio delle camere termografiche in tempo reale da remoto, consente di rilevare precocemente la variazione di temperatura e classificarla come sospetta e intervenire per limitare la vastità dell’incendio e delle relative manovre di spegnimento.

Come avviene la rilevazione dell’evento

La tecnologia di analisi video di una termo-camera rileva l’evento, lo analizza e lo confronta con la temperatura impostata, se il valore rilevato è anomalo viene allertato l’operatore di telecontrollo che avvia le procedure di sicurezza.

Se hai ancora dubbi sull’opportunità di adeguare l’impianto antincendio con sistemi di videosorveglianza ad alta risoluzione e tecnologia di analisi video puoi contattare il reparto commerciale e chiedere una consulenza gratuita, fai click qui.

Iscriviti alla Newsletter per non perdere nessun articolo

È possibile ricevere le notizie del momento da BOR di BUCCIERO GIOVANNI sede legale Via V. Emanuele II COOP. Antinea, 6 S 81055 MARIA CV CE - Italia - tramite la nostra newsletter utilizzando il vostro indirizzo di posta elettronica per l'invio della newsletter. L’iscrizione alla newsletter è volontaria e l’associata elaborazione dei dati avviene sulla base del vostro consenso, ai sensi dell'art. 6, par. 1 (a) del GDPR.
· invio di newsletter a mezzo posta elettronica o SMS o fax, da parte di BOR DI BUCCIERO GIOVANNI.
L'eventuale rifiuto nel consentire il trattamento dei dati comporta l'impossibilità di ricevere newsletter;
Avete il diritto e la possibilità di essere tolti dalla lista di distribuzione per cancellare l’iscrizione alla newsletter stessa, in qualsiasi momento. Basterà semplicemente inviare un'e-mail a info@borsecurity.it          

Ho letto e accetto i termini e le condizioni


Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Servizio di sorveglianza per privati, ditte e istituzioni
Average rating:  
 0 reviews
Condividi

Info sull'autore

Carmelina Moccia administrator

Web Master, Seo Copywriter. Ha pubblicato Irene ha sempre freddo (Edizioni Progetto Cultura, 2013), Difesa a zona (articolo giornalistico, finalista alla xiv edizione del Premio nazionale Maria Santoro, 2013), Fuori dal limite (nell’antologia di racconti Il tempo dell’assenza, Edizioni Spartaco, 2015), Dietro una porta (nell'antologia di racconti Parole in viaggio, Edizioni Spartaco, 2017). Menzione d’onore per la prosa al Premio letterario Valentina per l’opera La finestra sul freddo viale d’inverno e al Premio Giovane Holden per l’opera Donne Pericolose. Ha pubblicato Bit alla scoperta del codice ascii (Progetto Cultura, 2011), Il topolino bianco e Ti stringo forte al cuore (Fara Editore, 2012), Non smetto di sperare (Fara Editore, 2014). Ha partecipato a quattro laboratori di scrittura creativa organizzati dalla casa editrice Spartaco e condotti da G. Graziano, durante i quali ha composto numerosi racconti. Partecipa al laboratorio di scrittura creativa Di lama e di trama, tenuto dalla scrittrice Antonella Cilento, finalista Premio Strega 2014, fondatrice e direttrice di Lalineascritta Laboratori di Scrittura, e organizzato dalla casa editrice Spartaco.

Commenta

WhatsApp chat Contattaci su WhatsApp