fbpx
800126494
info@borsecurity.it

La sostituzione della serratura dà diritto al bonus mobili?

La sostituzione della serratura dà diritto al bonus mobili?

La sostituzione della serratura di una porta blindata può costare fino a ottocento euro e può diventare un ulteriore spesa da inventariare quando si subisce un’intrusione. Lo stato viene incontro ai cittadini che vogliono aumentare la propria sicurezza aziendale e residenziale, concedendo agevolazioni fiscali a chi adotta misure per la prevenzione di illeciti compiuti da terzi.

Può essere che l’esigenza di sostituire la serratura nasca da un’altra circostanza, ovvero durante i lavori di ristrutturazione, e quindi è possibile che sorga il dubbio sull’applicabilità del bonus mobili all’intervento.

A chi si chiede se la sostituzione della serratura della porta blindata dà diritto anche al bonus mobili, l’Agenzia delle Entrate risponde chiarendo che questo tipo di intervento può fruire della detrazione del 50% prevista dal bonus ristrutturazioni. In un solo caso è possibile: se la sostituzione è inquadrabile come un intervento edilizio di manutenzione, restauro o risanamento conservativo.

Effettuato il pagamento con bonifico parlante, puoi usufruire dell’agevolazione fiscale del bonus ristrutturazioni, che ti consente di portare in detrazione dieci quote annuali pari al 50% delle spese sostenute per l’acquisto e l’installazione di cancellate e recinzioni, grate sulle finestre, porte blindate, sistemi di allarme e videosorveglianza, vetri antisfondamento, casseforti, sostituzione di serrature.

Il bonus mobili ed elettrodomestici può essere richiesto invece, per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici nuovi, destinati ad arredare un immobile oggetto di lavori di ristrutturazione, a condizione che rispettino una determinata classe energetica: non inferiore alla A per i forni, E per le lavatrici, le asciugatrici e le lavastoviglie, F per frigoriferi e congelatori.

Rientrano tra le spese ammissibili, quelle sostenute per il trasporto e il montaggio; sono escluse invece quelle per l’acquisto di porte, pavimenti, tende, tendaggi e altri complementi di arredo, mobili usati.

L’agevolazione potrà essere fruita per gli acquisti effettuati entro il 31 dicembre 2024, nella misura del 50% della spesa sostenuta. L’importo massimo di spesa detraibile è di 10mila euro per gli acquisti effettuati entro il 31 dicembre 2022, per poi ridursi a 5mila euro dal 1 gennaio 2023 al 31 dicembre 2024.

Il presupposto per poter richiedere l’agevolazione è eseguire lavori di ristrutturazione o acquistare immobili demoliti e ricostruiti.

Il pagamento dei mobili ed elettrodomestici deve avvenire con bonifico parlante, dal quale si evinca la causale, il codice fiscale del beneficiario della detrazione, il numero di Partita IVA o il Codice Fiscale del soggetto cui viene fatto il bonifico. Non è consentito pagare con Assegni Bancari, invece è ammesso il pagamento con carta di credito o carta di debito.

L’acquisto dei mobili ed elettrodomestici va fatto entro l’anno a patto che gli interventi di recupero siano iniziati a partire dal 1 gennaio dell’anno precedente. Non puoi acquistare prima i mobili e poi eseguire lavori di ristrutturazione.

Il bonus ristrutturazioni è un’agevolazione prevista per chi adotta misure idonee a prevenire rischi legati ad atti illeciti da parte di terzi, e può essere richiesta dai titolari di reddito che presentano regolare dichiarazione dei redditi.

Anche l’impianto di monitoraggio BOR rientra tra le spese ammissibili alla detrazione. Il canone di telecontrollo e le spese di vigilanza invece, non sono ammesse.

Fai clic qui per approfondire l’argomento.

Se ti è stato utile questo articolo condividilo con i tuoi contatti. Se invece desideri informazioni più dettagliate sull’esclusivo servizio di portierato e guardiania virtuale che svolgiamo in Tele-presenza, contattaci e richiedi una consulenza gratuita.

Compila il modulo e invia richiesta!

Inserisci il tuo nome o quello della tua azienda
Inserisci un recapito mobile o fisso a cui desideri essere contattato
Inserisci il tuo indirizzo email per essere contattato nel caso in cui non fossi raggiungibile al recapito telefonico
Indica il tipo di struttura per la quale desideri ricevere il preventivo
Indica la località dove si trova la struttura per la quale ci stai contattando
Indica la professione che svolgi e se sei possessore di P.IVA
Indica approssimativamente la grandezza della struttura per la quale ci stai contattando
Indica quante da quante telecamere è composto
Indica se sei dotato eventualmente anche di sistema nebbiogeno
Inserisci il codice che ti è stato riservato
Indica eventuali preferenze orarie in cui desideri essere contattato e altre informazioni che ritieni necessarie.
Ti informiamo che i Tuoi dati personali acquisiti tramite la compilazione del modulo per la richiesta di “Preventivo online” saranno trattati da BOR SRL sede legale Via Caduti di Nassiriya SNC – Santa Maria Capua Vetere (CE) – 81055, in qualità di Titolare del Trattamento esclusivamente per rispondere alla Tua richiesta di contatto circa le attività dei ns servizi.

Il Tuo consenso per il trattamento delle informazioni da te inserite nel form di contatto è di natura implicita. Tali dati verranno trattati e conservati da BOR SRL per il tempo necessario a esaudire la tua richiesta. Essi saranno trattati con la massima riservatezza non verranno comunicati ad altri se non per tua esplicita richiesta.

Ti informiamo che, ai sensi del GDPR, sulla base delle condizioni di legittimazione e delle modalità con la quale viene posto in essere il trattamento, qualora ne ricorrano i presupposti, potrai ottenere l’accesso ai tuoi dati personali, chiederne la rettifica o la cancellazione ovvero la limitazione del trattamento. Hai altresì il diritto di opporti al trattamento, il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo nonché il diritto di chiederne la portabilità. Tali diritti potranno essere esercitati inviando una comunicazione all’indirizzo email: info@borsecurity.it.

Per qualsiasi domanda riguardo il trattamento dei Tuoi dati personali, puoi contattare il Responsabile per la protezione dei dati BUCCIERO GIOVANNI, CF. BCCGNN73T07H856N utilizzando i seguenti recapiti: tel: 08231607983 email: info@borsecurity.it.
Servizio di Portierato e Guardiania Virtuale
Average rating:  
 0 reviews
Summary
La sostituzione della serratura dà diritto al bonus mobili?
Article Name
La sostituzione della serratura dà diritto al bonus mobili?
Description
L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che la sostituzione della serratura di una porta blindata rientra tra gli interventi ammissibili al bonu...
Author
Publisher Name
BOR
Publisher Logo
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.