fbpx
Via Caduti di Nassiriya, Santa Maria Capua Vetere
08231606898
info@borsecurity.it

La CCIAA di Caserta concede contributi per l’acquisto di macchinari e attrezzature innovative

Network di Servizi Tecnologici e Vigilanza

La CCIAA di Caserta concede contributi per l’acquisto di macchinari e attrezzature innovative

La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Caserta riconosce un contributo alle imprese agricole che entro il 25 ottobre 2020 acquistano tecnologie innovative che rispondono alle esigenze dell’esercizio dell’impresa e che favoriscono l’aumento della produttività, la riduzione dei costi e la sostenibilità ambientale.

L’obiettivo della CCIAA è favorire lo sviluppo e la riqualificazione del settore primario, concedendo contributi per l’acquisto di macchinari e attrezzature innovative.

Come è determinata la misura del contributo?

Il contributo sarà concesso nella misura del 50% e per un importo massimo di € 7.500,00 per le spese ammissibili e documentate, sostenute dalle aziende agricole con sede legale in provincia di Caserta e del 30% e per un importo massimo di € 2.500,00 per le spese sostenute dalle aziende che hanno unità locale in provincia di Caserta.

Quali sono i requisiti per richiedere il contributo elargito dalla CCIAA di Caserta?

Le aziende agricole che acquistano macchinari e attrezzature innovative possono fruire del contributo elargito dalla CCIAA presentando domanda a mezzo PEC, entro le ore 12,00 del 25 ottobre 2020, utilizzando il modulo disponibile sul sito internet dell’ente erogatore.

Possono presentare la domanda le aziende agricole che risultano iscritte nel registro delle imprese presso la CCIAA di Caserta, che hanno sede legale e/o unità locale e svolgono attività produttiva in provincia di Caserta, che hanno iscritto la propria casella di posta certificata nel registro delle imprese, che sono in regola con gli obblighi contributivi previdenziali e assistenziali, che non sono sottoposte a procedure concorsuali, che non hanno ricevuto altri contributi per le spese oggetto dell’investimento, che non abbiano importi iscritti a ruolo presso la Camera di Commercio di Caserta.

Quali sono le spese ammissibili per fruire del contributo elargito dalla CCIAA di Caserta?

Obiettivo del contributo è favorire l’innovazione tecnologica delle aziende agricole del territorio. Sono perciò ammesse tutte le spese sostenute in tal senso per l’acquisto di macchinari e attrezzature di nuova fabbricazione, idonee a conciliare l’aumento della produttività, la riduzione dei costi e la sostenibilità ambientale, che contribuiscano quindi ad aumentare la sicurezza sul lavoro, a ridurre il consumo idrico ed energetico, a potenziare la filiera agricola e a tutelare gli ecosistemi.

Sono ammesse le spese sostenute per l’adozione di:

  • tecnologie digitali di monitoraggio e sistemi che prevedono un intervento automatizzato rivolto a ridurre l’utilizzo di disserbanti, disinfestanti, fitofarmaci e concimi di sintesi, l’utilizzo dell’irrigazione;
  • macchinari per la raccolta, prima lavorazione e conservazione dei prodotti agricoli idonei a creare filiere e tracciare i raccolti;
  • sistemi di sorveglianza e allarme per tutelare la sicurezza dei lavoratori durante i turni di lavoro e a salvaguardare e prevenire danni ai beni aziendali;
  • sistemi di analisi dei fattori ambientali, climatici e colturali;
  • sistemi di tracciatura e certificazione dei prodotti, sistemi e sensori per la geolocalizzazione dei veicoli, delle macchiane agricole, attrezzature e droni;
  • sistemi di protezione e dissuasione dagli attacchi di fauna aggressiva.

Anche l’impianto di monitoraggio BOR può essere acquistato fruendo del contributo, nella misura massima del 50%.

Le aziende agricole con sede legale in provincia di Caserta potranno acquistare l’impianto di monitoraggio BOR richiedendo il contributo per le spese sostenute per un sistema tecnologico di monitoraggio e gestione informatizzata da remoto, finalizzata alla rilevazione di sinistri, anomalie, incendi, allagamenti e intrusioni e alla salvaguardia della salute dei lavoratori.

Con un solo sistema tecnologico è possibile infatti:

  • monitorare le aree e rilevare eventi in tempo reale;
  • gestire da remoto gli eventi in modo informatizzato;
  • prevenire sinistri, intrusioni, danneggiamenti e anomalie;
  • salvaguardare l’incolumità dei lavoratori;
  • ridurre i costi e i consumi;
  • aumentare la produzione.

Se desideri ricevere informazioni più dettagliate sull’esclusivo impianto di monitoraggio BOR e l'assistenza di un nostro consulente, contattaci e richiedi una consulenza gratuita.

Iscriviti alla Newsletter per non perdere nessun articolo

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Servizio di Portierato e Guardiania Virtuale
Average rating:  
 0 reviews
Summary
La CCIAA di Caserta concede contributi per l’acquisto di macchinari e attrezzature innovative
Article Name
La CCIAA di Caserta concede contributi per l’acquisto di macchinari e attrezzature innovative
Description
La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Caserta riconosce un contributo alle imprese agricole che entro il 25 ottobre 2020 acquistano tecnologie innovative che rispondono alle esigenze dell’esercizio dell’impresa e che favoriscono l’aumento della produttività, la riduzione dei costi e la sostenibilità ambientale.
Author
Publisher Name
BOR
Publisher Logo
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *