Via Caduti di Nassiriya, Santa Maria Capua Vetere
08231606898
info@borsecurity.it

Fase 2: credito d’imposta per la sanificazione dei luoghi di lavoro e l’acquisto di dispositivi di sicurezza

Network di Servizi Tecnologici e Vigilanza

Fase 2: credito d’imposta per la sanificazione dei luoghi di lavoro e per l’acquisto di dispositivi di sicurezza

È atteso per i prossimi giorni il decreto attuativo che stabilirà i criteri e le modalità di applicazione e fruizione del credito d’imposta, previsto dal Decreto Liquidità per la sanificazione dei luoghi di lavoro e l’acquisto di dispositivi di protezione e sicurezza.

La sanificazione dei luoghi di lavoro è una pratica necessaria per riavviare le attività produttive, che dovrà essere ripetuta periodicamente e che quindi comporterà un costo per le aziende.

Per agevolare gli imprenditori il Governo ha introdotto sotto forma di bonus, l’agevolazione fiscale del 50% sulle spese sostenute, come credito d’imposta da indicare a compensazione delle somme dovute allo stato.

Che cosa è il credito d’imposta

Il credito d’imposta è un’agevolazione fiscale riconosciuta alle imprese per sostenere e incentivare lo sviluppo e la trasformazione tecnologica delle strutture.

In questo particolare contesto il credito d’imposta per la sanificazione ha lo scopo di sostenere le imprese di tutte le dimensioni nell’avvio di procedure di sanificazione e nell’acquisto di mascherine, gel disinfettanti e altri dispositivi per la sicurezza atti a proteggere i dipendenti e le persone da contaminazioni biologiche.

La misura va ad integrare quanto disposto precedentemente nel Decreto Cura Italia, ma non è ancora operativo perché si attende il decreto che ne specifichi le linee di attuazione.

Come funziona il credito d’imposta

L’incentivo sotto forma di credito d’imposta, potrà essere fruito da ciascun datore di lavoro fino ad un massimo di 20 mila euro nella misura del 50% delle spese sostenute nel 2020.

Ancora non è chiaro se la misura è cumulabile con gli altri incentivi previsti dal Ministero dello Sviluppo Economico per l’acquisto di beni strumentali.

Chi può fruire del credito d’imposta per la sanificazione

L’agevolazione è rivolta a tutti coloro che esercitano un’attività d’impresa, arte o professione per le spese sostenute per la sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro, per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale e dispositivi di sicurezza idonei a proteggere i lavoratori da contaminazioni biologiche e a garantire le misure di sicurezza interpersonale.

Quali sono i dispositivi di protezione e di sicurezza che rientrano nel credito d’imposta

I dispositivi di protezione individuale che rientrano nell’ambito dell’agevolazione sono: mascherine, guanti, visiere di protezione, occhiali protettivi, tute, calzari e gel disinfettanti.

L’agevolazione fiscale si estende anche alle spese sostenute per l’acquisto di altri dispositivi di sicurezza idonei a proteggere i lavoratori dall’esposizione ad agenti biologici e a garantire la distanza di sicurezza interpersonale: barriere, pannelli protettivi e dispostivi per il controllo della temperatura e conteggio delle persone.

BOR ha sviluppato tre differenti soluzioni tecnologiche (fai clic qui per approfondire), per il conteggio delle persone, il controllo della presenza della mascherina e la rilevazione della temperatura, che puoi acquistare fruendo del credito d’imposta del 50%:

- Totem con monitor (con o senza torello);

- Portico di rilevamento;

- Camere termografiche.

Se ti è stato utile questo articolo condividilo con i tuoi contatti. Se invece desideri informazioni più dettagliate sull’esclusivo sistema di controllo accessi con rilevazione della temperatura e conteggio delle persone, contattaci e richiedi una consulenza gratuita.

Iscriviti alla Newsletter per non perdere nessun articolo

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Servizio di Portierato e Guardiania Virtuale
Average rating:  
 0 reviews
Summary
Fase 2: credito d’imposta per la sanificazione dei luoghi di lavoro e per l’acquisto di dispositivi di sicurezza
Article Name
Fase 2: credito d’imposta per la sanificazione dei luoghi di lavoro e per l’acquisto di dispositivi di sicurezza
Description
È atteso per i prossimi giorni il decreto attuativo che stabilirà i criteri e le modalità di applicazione e fruizione del credito d’imposta, previsto dal Decreto Liquidità per la sanificazione dei luoghi di lavoro e l’acquisto di dispositivi di protezione e sicurezza.
Author
Publisher Name
BOR
Publisher Logo
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    wpChatIcon