fbpx
Via Caduti di Nassiriya, Santa Maria Capua Vetere
08231606898
info@borsecurity.it

CORONAVIRUS: quali sono le spese rimborsabili dal bando Invitalia “Impresa Sicura”

Network di Servizi Tecnologici e Vigilanza

CORONAVIRUS: Quali sono le spese rimborsabili dal bando Invitalia "Impresa Sicura"

È stato pubblicato il 1 maggio 2020 il Bando di Invitalia: si chiama “Impresa Sicura” ed era atteso da tutte le imprese che durante l’emergenza coronavirus hanno sostenuto spese per l’acquisto di dispositivi e strumenti di protezione individuale per garantire la continuità produttiva e tutelare la sicurezza sui luoghi di lavoro.

Previsto dall’art. 43 del DL 17 marzo 2020, n.18, il bando si articola in tre fasi e contiene i criteri e le modalità per poter accedere al rimborso.

La prima fase è partita il giorno 11 maggio 2020, ma già qualche giorno fa sono state rese disponibili le istruzioni operative per poter procedere alla prenotazione del rimborso e una pagina di prova dove poter testare la procedura.

Hai tempo fino alle 18,00 di lunedì 18 maggio 2020, per inviare attraverso lo sportello informatico del sito Invitalia la prenotazione del rimborso delle spese che hai sostenuto per l’acquisto di dispositivi e strumenti di protezione individuale.

Per procedere alla prenotazione ti servono le seguenti informazioni:

  • il codice fiscale dell’impresa;
  • il codice fiscale del rappresentante legale o del titolare dell’impresa o persona giuridica;
  • importo da rimborsare.

A termine della procedura visualizzerai un messaggio con indicazione della data di presentazione registrata dallo sportello informatico e un codice identificativo di prenotazione.

Posso richiedere il rimborso se sono un professionista?

Possono richiedere il rimborso delle spese solo imprese regolarmente costituite e iscritte al Registro delle Imprese che hanno sede principale o secondaria in Italia e non siano interessate da procedure concorsuali con finalità liquidatorie.

Il bando non si rivolge ai professionisti, quindi, ma solo alle imprese che, per poter garantire la continuità produttiva e tutelare la salute e la sicurezza dei luoghi di lavoro, hanno sostenuto spese per l’acquisto di dispositivi e strumenti di protezione individuale.

Qual è la spesa massima rimborsabile per impresa dal bando Invitalia

Le risorse messe a disposizione dal Bando Impresa Sicura ammontano a 50 milioni di euro. Ciascuna impresa può ottenere il rimborso per un importo massimo di 150mila euro per le spese sostenute, a partire dal 17 marzo 2020, dei seguenti dispositivi e strumenti:

  • mascherine filtranti, chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3;
  • guanti in lattice, in vinile e in nitrile;
  • dispositivi per protezione oculare;
  • indumenti di protezione quali tute, camici, calzari, sovra-scarpe, cuffie e copricapi;
  • dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea;
  • detergenti e soluzioni disinfettanti/antisettici.

Anche le spese sostenute per l’acquisto del sistema automatico di rilevazione della temperatura fornito da BOR possono essere rimborsate dal bando a fondo perduto “Impresa Sicura”.

Nota bene: la prenotazione del rimborso va inoltrata entro il 18 maggio 2020 e interessa anche l’acquisto di dispositivi il cui pagamento viene completato entro il 26 maggio 2020.

Entro tre giorni dalla chiusura della fase di prenotazione dei rimborsi, sul sito Invitalia sarà pubblicato un elenco di tutte le prenotazioni correttamente inoltrate, ordinato in base all’ordine cronologico di inoltro della prenotazione e le prenotazioni risultate non ammissibili.

Le imprese ammesse a presentare la domanda di rimborso potranno farlo in via telematica sul sito Invitalia, a partire dalle ore 10,00 del 26 maggio fino alle ore 17,00 del giorno 11 giugno.

Se ti è stato utile questo articolo condividilo con i tuoi contatti. Se desideri informazioni più dettagliate sull’esclusivo sistema automatico di rilevazione della temperatura, contattaci e richiedi una consulenza gratuita, un nostro esperto ti fornirà tutta l’assistenza necessaria ad avviare in tempo la procedura di prenotazione del rimborso.

Newsletter

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Servizio di Portierato e Guardiania Virtuale
Average rating:  
 0 reviews
Summary
CORONAVIRUS: Quali sono le spese rimborsabili dal bando Invitalia "Impresa Sicura"?
Article Name
CORONAVIRUS: Quali sono le spese rimborsabili dal bando Invitalia "Impresa Sicura"?
Description
Scopri quali sono le spese rimborsabili dal bando Invitalia Impresa Sicura,... si articola in tre fasi e contiene i criteri e le modalità per accedere al rimborso delle spese sostenute per l'acquisto di dispositivi di protezione ind...
Author
Publisher Name
BOR
Publisher Logo
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *