fbpx
Via Caduti di Nassiriya, Santa Maria Capua Vetere
08231606898
info@borsecurity.it

Categoria: Comunicati

Conseguenze giuridiche per la mancata applicazione delle prescrizioni legali

Le prescrizioni legali che il gestore di un deposito di sostanze pericolose è tenuto a osservare sono molteplici e il mancato rispetto lo espone a procedimenti penali, al pagamento di sanzioni amministrative e alla riduzione delle prestazioni assicurative. La principale prescrizione che il gestore deve rispettare riguarda l’elaborazione di un adeguato piano di stoccaggio, che…
Read more

Condividi

Quali sono le misure organizzative da adottare per un deposito di sostanze pericolose?

Passate in rassegna le diverse tipologie di sostanze pericolose, i rischi e i pericoli che possono generare, le modalità di allestimento di un deposito e le classi di stoccaggio per l’identificazione delle sostanze, è ora di addentrarci nelle misure organizzative e le prescrizioni che il gestore del deposito deve osservare nelle varie fasi gestionali. Gli…
Read more

Condividi

Come si identificano le classi di stoccaggio

Per riconoscere le sostanze pericolose esistono opportuni sistemi di classificazione che ne consentono la ripartizione sicura nelle relative classi di stoccaggio. Individuare una sostanza richiede la valutazione delle proprietà pericolose, nella maggior parte dei casi è sufficiente leggere l’etichetta che illustra tutte le caratteristiche della sostanza. L’etichettatura consente di rappresentare la scheda di dati di…
Read more

Condividi

Come si posizionano i locali per lo stoccaggio di sostanze pericolose?

I depositi di stoccaggio vanno posizionati ai margini delle attività aziendali in modo da ridurre i rischi di esposizione alle piene dei fiumi e impedire che le acque penetrino nel sottosuolo. È necessario suddividere i locali adibiti al deposito e alla lavorazione delle sostanze con rialzi, vasche e compartimenti tagliafuoco. I locali dove si travasano…
Read more

Come si allestisce un deposito di stoccaggio di sostanze pericolose?

Lo stoccaggio delle sostanze pericolose richiede da parte del gestore dell’impianto il rispetto di precise procedure, al fine di garantire la sicurezza sul lavoro, la protezione antincendio, la protezione delle acque, l’igiene dell’aria e la protezione degli impianti. Il non corretto stoccaggio delle sostanze pericolose può mettere a rischio la vita e la salute delle…
Read more

Condividi

Quali sono le sostanze pericolose e i rischi a cui sono esposte

Le sostanze pericolose sono sostanze, miscele e oggetti in forma solida, liquida e gassosa che per le particolari caratteristiche che presentano potrebbero mettere in pericolo la vita e la salute delle persone, inquinare l’ambiente e danneggiare i beni. Gli ambiti in cui si parla di sostanze pericolose sono diversi e potrebbero essere identificate con un…
Read more

Condividi

Sicurezza ambientale e stoccaggio di sostanze pericolose

Nei precedenti articoli ti ho parlato di sicurezza sui luoghi di lavoro affrontando tematiche legate soprattutto alla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori. L’articolo di oggi prende spunto da un evento verificatosi recentemente a Mondragone, un incendio che ha totalmente distrutto un capannone commerciale e che ha generato una grossa nube nera dovuta…
Read more

Come garantire la sicurezza sui luoghi di lavoro?

Stabilire quali sono i luoghi considerati “ambienti di lavoro” è fondamentale per poter poi analizzare i rischi cui sono esposti e valutare le possibili misure per prevenire sinistri e anomalie legate alla particolare attività lavorativa che vi si svolge, e alla configurazione strutturale dell’ambiente e garantirne la sicurezza. Tutti gli ambienti in cui si svolge…
Read more

Condividi

Come si recuperano i dati per la video-analisi forense – parte II

L’acquisizione dei dati per la video-analisi forense diventa una pratica complicata man mano che i sistemi di videosorveglianza diventano più complessi. Ai fini dell’esame delle registrazioni è importante considerare non solo ciò che è stato salvato, ma anche ciò che avrebbe dovuto essere stato fatto o registrato e invece manca. È importante quindi tenere traccia…
Read more

Condividi

Come proteggere un cantiere di lavori

L’art. 109 del Decreto Legislativo n° 81, 9 aprile 2008 stabilisce che “il cantiere, in relazione al tipo di lavori effettuati, deve essere dotato di recinzione avente caratteristiche idonee ad impedire l’accesso agli estranei alle lavorazioni”. L’articolo non fa menzione della tipologia e delle dimensioni delle recinzioni da adottare. La recinzione va intesa come sistema…
Read more

Condividi