fbpx
Via Caduti di Nassiriya, Santa Maria Capua Vetere
08231606898
info@borsecurity.it

Arrestato il 48enne responsabile della rapina in una pasticceria a Napoli

Network di Servizi Tecnologici e Vigilanza

Arrestato il 48enne responsabile della rapina in una pasticceria a Napoli

Grazie alle indagini investigative svolte dai Carabinieri della Compagnia di Napoli-Vomero sulle immagini registrate dalle telecamere dell’impianto di videosorveglianza della pasticceria, è stato individuato e poi arrestato il 48enne che è entrato nel locale impugnando un’arma.

L’uomo indossava casco e mascherina nera, e confidava di non essere riconosciuto, ma la sua particolare andatura ha permesso alle forze dell’ordine di confrontare le immagini riprese dall’impianto di videosorveglianza con il materiale presente nell’archivio.

Già noto alle forze dell’ordine per aver compiuto altre rapine, è stato raggiunto nel proprio appartamento ed è stato arrestato. All’interno dell’abitazione è stato trovato lo scooter bianco che il 48enne aveva usato per allontanarsi dal luogo dove aveva commesso il reato.

I carabinieri non hanno trovato né i contanti che l’uomo è riuscito a sottrarre né l’arma, usata per farsi consegnare la somma di mille euro e con la quale ha minacciato la moglie del titolare e il cassiere della pasticceria.

Dal video che è stato pubblicato, e che puoi visionare facendo clic qui, è possibile individuare l’esatto momento in cui ha estratto l’arma dal borsello che indossava a tracolla, quando l’ha poi passata alla mano destra e con una certa disinvoltura e gesticolando con la mano sinistra libera, ha intimato ai presenti di consegnare il contante presente in cassa.

Prima di allontanarsi ha riposto l’arma e ha raggiunto lo scooter bianco parcheggiato all’esterno della pasticceria.

La targa del mezzo non era stata visualizzata dal lettore perché risultava smarrita da un altro cittadino. Un modus operandi molto comune, quello usato dal 48enne che, il giorno precedente alla rapina, è passato più volte davanti all’ingresso del locale per valutarne le criticità e che ha rubato una targa ad un ignaro cittadino per compiere il reato e non essere identificato.

Tuttavia gli è andata male! Le forze dell’ordine venute a conoscenza dell’evento, si sono subito attivate e, nonostante il volto fosse ben coperto da casco e mascherina anti-contagio, analizzando le immagini della videosorveglianza hanno potuto notare l’handicap dell’uomo e individuarlo tra coloro che erano presenti in archivio e avevano un problema all’arto.

Ancora una volta grazie alla video-analisi forense è stato possibile svolgere le indagini investigative, individuare il responsabile del reato e arrestare il colpevole.

L’uomo condotto in carcere, attende adesso di essere sottoposto a giudizio e conoscere la condanna per il suo reato.

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Servizio di Portierato e Guardiania Virtuale
Average rating:  
 0 reviews
Summary
Arrestato il 48enne responsabile della rapina in una pasticceria a Napoli
Article Name
Arrestato il 48enne responsabile della rapina in una pasticceria a Napoli
Description
Grazie alle indagini investigative svolte dai Carabinieri della Compagnia di Napoli-Vomero sulle immagini registrate dalle telecamere dell’impianto di videosorveglianza della pasticceria, è stato individuato e poi arrestato il 48enne che è entrato nel locale impugnando un’arma.
Author
Publisher Name
BOR
Publisher Logo
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *