Via Caduti di Nassiriya, Santa Maria Capua Vetere
08231606898
info@borsecurity.it

A cosa serve la termografia?

Network di Servizi Tecnologici e Vigilanza

A cosa serve la termografia?

La termografia è una tecnica di analisi che utilizza le immagini rilevate da termocamere o rilevatori a cristalli liquidi per valutare lo stato di salute dei corpi (in senso generico).

I campi in cui trova applicazione la termografia sono molteplici perché sono tanti gli elementi che hanno una temperatura superiore allo zero assoluto e che emettono calore.

Grazie alla termografia è possibile convertire il calore prodotto dai corpi in impulsi elettrici ed ottenere un termogramma, dal quale è possibile individuare la distribuzione del calore delle aree osservate.

L’analisi termografica applicata all’ambiente per esempio, può rilevare e rivelare il grado di inquinamento termico di mari, laghi e fiumi a seguito di sversamenti industriali e civili, può localizzare scarichi industriali in corsi d’acqua, può rilevare la presenza di alterazioni termiche dovute a parassiti nelle piante, può controllare il processo di incenerimento dei rifiuti, può monitorare lo sviluppo di incendi boschivi…

Nel campo dell’edilizia la termografia consente di analizzare in maniera non invasiva lo stato di salute degli edifici, specificamente permette di individuare infiltrazioni di acqua da tetti e terrazzi, perdite di acqua in tubazioni, consente di verificare la presenza di umidità nei muri perimetrali e nelle fondamenta, di individuare gli isolamenti difettosi nelle pareti, e molto altro ancora.

Trova ampio impiego nella rete di distribuzione e trasporto di sostanze pericolose per la ricerca di fughe, negli impianti di produzione per controllare l’isolamento di forni e ciminiere e per verificare l’usura dei rivestimenti, nell’industria alimentare per controllare la distribuzione termica nei forni di cottura degli alimenti o per monitorare le temperature nei processi di produzione e conservazione alimentare.

Quanto detto finora rappresenta in minima parte i campi in cui la termografia viene impiegata. La rilevazione della temperatura corporea è utile in tutti i casi in cui è necessario monitorare la presenza e la variazione di calore prodotta da sostanze e corpi.

La termografia è particolarmente utile nella sorveglianza ambientale per ricercare persone disperse in totale assenza di luce o sommerse dalla neve, per individuare fumi e gas velenosi emessi da fumarole, per avere una mappatura termica delle coste, in campo medico per individuare stati infiammatori, patologie tumorali e alterazioni interne.

Alcune patologie provocano un’alterazione della temperatura corporea, l’analisi termografica rappresenta uno strumento diagnostico non invasivo per alcuni tumori, lesioni ischemiche e infiammatorie.

In campo medico l’analisi termografica viene eseguita con sistemi di rilevamento a cristalli liquidi, mediante l’applicazione di lastre sulla zona da esaminare, che cambiano colorazione a seconda della temperatura, oppure con l’ausilio di computer che analizzano i dati e forniscono un’immagine che mostra le diverse gradazioni termiche.

Nell’ambito della sorveglianza e per tutte quelle aziende esposte ad alto rischio di incendio e contaminazione biologica, il controllo accessi è gestito con termocamere, sia per rilevare la presenza di intrusi anche in assenza totale di illuminazione o in presenza di fumo e nebbia sia per rilevare precocemente il principio di incendi, allagamenti e fughe di sostanze pericolose.

Durante la fase 2 dell’emergenza sanitaria da Coronavirus la gestione e il controllo accessi con analisi termografica è  stata la premessa per poter garantire la continuità produttiva in armonia con le disposizioni governative. Grazie alla termografia è possibile rilevare in tempo reale e senza alcun contatto la temperatura corporea di dipendenti, fornitori esterni e visitatori e gestire il loro accesso ai locali, limitando la diffusione del contagio da Covid-19.

I nostri impianti di monitoraggio sono dotati di termocamere per la rilevazione precoce di anomalie e l’esatta individuazione di eventi. Tra i nostri clienti emergono eccellenze campane inserite nel settore Ambiente, che hanno l’esigenza sia di gestire gli accessi in modo automatico sia di evitare danneggiamenti, incendi, allagamenti e contaminazioni biologiche.

Hanno tutti scelto di adeguare gli impianti di monitoraggio con termocamere perché riconoscono l’efficacia e la versatilità della termografia, come strumento di analisi e prevenzione rischi.

Se ti è stato utile questo articolo condividilo con i tuoi contatti. Se invece desideri informazioni più dettagliate sull’esclusivo impianto di monitoraggio, contattaci e richiedi una consulenza gratuita.
Iscriviti alla Newsletter per non perdere nessun articolo

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Servizio di Portierato e Guardiania Virtuale
Average rating:  
 0 reviews
Summary
A cosa serve la termografia?
Article Name
A cosa serve la termografia?
Description
La termografia è una tecnica di analisi che utilizza le immagini rilevate da termocamere o rilevatori a cristalli liquidi per valutare lo stato di salute d...
Author
Publisher Name
BOR
Publisher Logo
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    wpChatIcon