Teppista messo in fuga dal sistema di videosorveglianza BOR

Teppista messo in fuga dal sistema di videosorveglianza BOR

Telepresenza

Teppista messo in fuga da BOR

Ancora un successo per il sistema di videosorveglianza attiva BOR

Venerdì 21/09/18 alle ore 02:25 circa, un vandalo ubriaco viene sorpreso dall'operatore di telecontrollo connesso da Centrale Operativa a colpire con pugni e calci il box auto di un nostro cliente, in un garage condominiale a Caserta. L'intervento incisivo dell'operatore ha impedito che la situazione degenerasse, costringendo il teppista ad allontanarsi. Anche questa volta il sistema BOR ha mostrato la sua efficacia!

Martedì 11/09/18 alle ore 01:00 circa, una coppia di giovani alla ricerca di un posto dove trovare un po' di intimità, si introduce all'interno di un Centro Commerciale a Riardo (CE). L'operatore collegato in tempo reale da Centrale Operativa li costringe ad allontanarsi.

 

Continua a seguirci su Instagram #tuvivinoitiguardiamolespalle

Condividi

Info sull'autore

admin administrator

Commenta

WhatsApp chat Contattaci su WhatsApp