Intelligenza artificiale e Blockchain allo studio di gruppi di esperti

DiCarmelina Moccia

Intelligenza artificiale e Blockchain allo studio di gruppi di esperti

Intelligenza artificiale e Blockchain allo studio di gruppi di esperti

L’8 febbraio, presso il Salone degli Arazzi del Ministero dello Sviluppo Economico, si sono riuniti i gruppi di esperti di Intelligenza Artificiale e Blockchain per discutere delle strategie nazionali, in linea con il Piano Coordinato sull’intelligenza artificiale, da inviare alla Commissione Europea.


Oggetto dell’incontro è stato lo studio delle potenzialità, delle applicazioni nei vari settori e delle possibili criticità delle nuove tecnologie. Dalla riunione è nata la necessità di dividere i gruppi in due sottogruppi per approfondire le tematiche relative e approntare risposte per il prossimo meeting previsto per il 25 febbraio.

Dell’intelligenza artificiale si fa già da tempo un gran parlare e sappiamo che è la tecnologia grazie alla quale la maggior parte dei dispositivi in commercio oggi sono in grado di compiere attività e fornire risposte che sono proprie dell’intelligenza umana. La ritroviamo un po’ ovunque: negli Smart Phone, nelle Smart TV, nei dispositivi per il controllo da remoto delle infrastrutture, nelle telecamere per la videosorveglianza…

Ti sei mai chiesto cos’è invece la Blockchain

La Blockchain è la tecnologia più grande dopo Internet che trova applicazione in diversi settori per risolvere problemi dove è richiesta tracciabilità, trasparenza e affidabilità delle informazioni.

La puoi immaginare come un grande registro di dati, accessibile a tutti perché è open source (chiunque può scaricarne una copia), fatto a blocchi di informazioni concatenate e pertanto non modificabili. Non cercare di immaginarla simile a qualche altra struttura che già conosci, perché è concepita per essere più simile ad un gioco a blocchi, dove ogni informazione deve essere verificata e certificata dal 50%+1 dei partecipanti al network. Tutti possono avere accesso alle informazioni, ma nessuno potrà mai corromperle, perché ad ogni informazione è concatenata un’altra ramificazione di informazioni.

Non è così complicato comprendere, ma occorre che tu sia aperto ad accettare le informazioni e i cambiamenti.

Vista la vastità dell’argomento, che non si può esaurire in un solo articolo, abbiamo deciso di riservare almeno quattro appuntamenti, una sorta di “rubrica dedicata” alla Blockchain nella rubrica “Tecnologia” per cominciare ad apprezzarne l’utilità in ogni campo.

Gli articoli della rubrica dedicata recheranno la firma della giovane risorsa di casa BOR: Giuliano Salomone, e ci condurranno in un viaggio alla scoperta della nuova tecnologia a blocchi concatenati e i diversi campi applicativi, ci spiegheranno cosa sono e come funzionano le cripto valute, cosa sono le ICO, ci parleranno dei summit e degli eventi che già si sono tenuti sulla Blockchain e delle tre leggi entrate in vigore a novembre 2018 a Malta per regolare le transazioni.

Appuntamento al prossimo 13 marzo 2019 per cominciare a conoscere la nuova tecnologia e le sue peculiarità, non mancare!

Iscriviti alla Newsletter per non perdere nessun articolo

È possibile ricevere le notizie del momento da BOR di BUCCIERO GIOVANNI sede legale Via V. Emanuele II COOP. Antinea, 6 S 81055 MARIA CV CE - Italia - tramite la nostra newsletter utilizzando il vostro indirizzo di posta elettronica per l'invio della newsletter. L’iscrizione alla newsletter è volontaria e l’associata elaborazione dei dati avviene sulla base del vostro consenso, ai sensi dell'art. 6, par. 1 (a) del GDPR.
· invio di newsletter a mezzo posta elettronica o SMS o fax, da parte di BOR DI BUCCIERO GIOVANNI.
L'eventuale rifiuto nel consentire il trattamento dei dati comporta l'impossibilità di ricevere newsletter;
Avete il diritto e la possibilità di essere tolti dalla lista di distribuzione per cancellare l’iscrizione alla newsletter stessa, in qualsiasi momento. Basterà semplicemente inviare un'e-mail a info@borsecurity.it          

Ho letto e accetto i termini e le condizioni


Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Servizio di sorveglianza per privati, ditte e istituzioni
Average rating:  
 0 reviews
Condividi

Info sull'autore

Carmelina Moccia administrator

Web Master, Seo Copywriter. Ha pubblicato Irene ha sempre freddo (Edizioni Progetto Cultura, 2013), Difesa a zona (articolo giornalistico, finalista alla xiv edizione del Premio nazionale Maria Santoro, 2013), Fuori dal limite (nell’antologia di racconti Il tempo dell’assenza, Edizioni Spartaco, 2015), Dietro una porta (nell'antologia di racconti Parole in viaggio, Edizioni Spartaco, 2017). Menzione d’onore per la prosa al Premio letterario Valentina per l’opera La finestra sul freddo viale d’inverno e al Premio Giovane Holden per l’opera Donne Pericolose. Ha pubblicato Bit alla scoperta del codice ascii (Progetto Cultura, 2011), Il topolino bianco e Ti stringo forte al cuore (Fara Editore, 2012), Non smetto di sperare (Fara Editore, 2014). Ha partecipato a quattro laboratori di scrittura creativa organizzati dalla casa editrice Spartaco e condotti da G. Graziano, durante i quali ha composto numerosi racconti. Partecipa al laboratorio di scrittura creativa Di lama e di trama, tenuto dalla scrittrice Antonella Cilento, finalista Premio Strega 2014, fondatrice e direttrice di Lalineascritta Laboratori di Scrittura, e organizzato dalla casa editrice Spartaco.

Commenta

WhatsApp chat Contattaci su WhatsApp