Via Caduti di Nassiriya, Santa Maria Capua Vetere
08231606898
info@borsecurity.it

Categoria: Blog

Network di Servizi Tecnologici e Vigilanza

Videosorveglianza Urbana, come potrebbe essere migliorata

Nell’articolo pubblicato martedì ti ho parlato dell’Analisi forense delle immagini e video registrati dagli impianti di videosorveglianza, come mezzo per supportare le indagini investigative. L’analisi forense si rivela particolarmente utile quando viene impiegata nell’ambito della videosorveglianza urbana. Con il termine “videosorveglianza urbana” facciamo riferimento agli impianti attivati in una determinata area comunale, ritenuta di particolare…
Leggi tutto

Condividi

Analisi forense delle immagini di videosorveglianza

Hai mai sentito parlare di analisi forense? La video-analisi forense è la procedura che permette di praticare l’analisi video dei dati registrati dai sistemi di videosorveglianza, mediante l’acquisizione, la ricerca e l’eventuale ottimizzazione delle immagini e video, senza alterarne l’origine, allo scopo di agevolare lo svolgimento delle indagini investigative. Per motivi di privacy i dati…
Leggi tutto

Condividi

Sicurezza sul lavoro, è obbligo del datore di lavoro redigere il documento di valutazione rischi

Nell’organizzare la sua attività produttiva, il datore di lavoro deve tener conto di tutte le misure necessarie a garantire la salute e l’integrità fisica e morale dei lavoratori. È suo dovere valutare i rischi che comporta l’esercizio della sua impresa e predisporre le misure idonee a garantire la sicurezza del luogo dove avverrà la prestazione.…
Leggi tutto

Condividi

Coronavirus: Smart working, videoconferenze e servizi digitali, come sono cambiati mondo del lavoro e imprese

Negli ultimi mesi si è registrato un netto aumento delle attività svolte online. Si stima che, a causa del Lockdown e delle misure disposte dal Governo per contrastare la diffusione del contagio da Coronavirus, l’aumento del riscorso a piattaforme che offrono servizi digitali superi il 50%. La necessità di evitare assembramenti e la chiusura delle…
Leggi tutto

Condividi

Coronavirus, in stato di fermo il quarantenne che non indossava mascherina e guanti e che ha aggredito una guardia giurata

È stato fermato dai carabinieri mentre cercava di fuggire, il quarantenne di origine italiana senza fissa dimora, che si trova in stato di fermo e che potrebbe essere accusato di tentato omicidio, per aver aggredito la guardia giurata, in servizio presso il punto vendita, che gli ha impedito di entrare perché era senza mascherina e guanti.…
Leggi tutto

Condividi

CORONAVIRUS: quali sono le spese rimborsabili dal bando Invitalia “Impresa Sicura”

È stato pubblicato il 1 maggio 2020 il Bando di Invitalia: si chiama “Impresa Sicura” ed era atteso da tutte le imprese che durante l’emergenza coronavirus hanno sostenuto spese per l’acquisto di dispositivi e strumenti di protezione individuale per garantire la continuità produttiva e tutelare la sicurezza sui luoghi di lavoro. Previsto dall’art. 43 del…
Leggi tutto

Condividi

Telecamere in ufficio: quando sono ammesse e cosa rischia il lavoratore

Il comma 1 dell’articolo 4 dello Statuto dei Lavoratori stabilisce che gli impianti audiovisivi, dai quali derivi anche la possibilità di controllo a distanza dell’attività dei lavoratori, possono essere impiegati per la tutela del patrimonio e dell’organizzazione aziendale, a patto che vi sia un preventivo accordo con i sindacati aziendali o si possegga l’autorizzazione dell’Ispettorato…
Leggi tutto

Condividi

Sistema tecnologico di pagamento Orville, è davvero questa la fine del contante?

A dicembre 2019 Amazon ha chiesto il brevetto per un sistema di pagamento senza contatto, basato sull’identificazione biometrica del palmo della mano degli utenti. Dopo Amazon Go, il negozio senza casse dove puoi pagare con un’app installata sul tuo Smartphone, Amazon ha deciso di investire ulteriormente sulla tecnologia, sviluppando un sistema che consente di snellire…
Leggi tutto

Condividi

Coronavirus: dopo quella del finto tampone arriva la truffa del test sierologico

Il Coronavirus continua a far danni, mietendo vittime anche tra coloro che vengono raggirati da malviventi che, con il pretesto di dover praticare test per verificare la positività al Covid-19, si introducono nelle abitazioni per rubare. Appena qualche settimana fa, Striscia la Notizia aveva parlato dei falsi operatori della Protezione Civile, che si presentavano a…
Leggi tutto

Condividi

Fase 2: credito d’imposta per la sanificazione dei luoghi di lavoro e l’acquisto di dispositivi di sicurezza

È atteso per i prossimi giorni il decreto attuativo che stabilirà i criteri e le modalità di applicazione e fruizione del credito d’imposta, previsto dal Decreto Liquidità per la sanificazione dei luoghi di lavoro e l’acquisto di dispositivi di protezione e sicurezza. La sanificazione dei luoghi di lavoro è una pratica necessaria per riavviare le…
Leggi tutto

Condividi
    wpChatIcon